Ontano comune
FALEGNAMERIA BOSIO SAGL

ONTANO (ALNUS GLUTINÓSA L. GAERTN.)

SCHWARZERLE, ROTERLE / AULNE GLUTINEUX, VERNE

LA CRESCITA DELL'ONTANO COMUNE, MOLTO LENTA DURANTE IL PRIMO ANNO, SI ACCELLERA IN SEGUITO FINO AL VENTESIMO ANNO, SIA IN ALTEZZA CHE IN LARGHEZZA. TUTTAVIA SONO NECESSARI DA 4 A 5 ANNI PRIMA CHE SI FORMI UNA CHIOMA OVALE-OBLUNGA, DAL FOGLIAME CHIARO, IL CUI TRONCO SLANCIATO RAGGIUNGE LA CIMA E I CUI RAMI SI DIPARTONO QUASI ORIZZONTALMENTE. PER RAGGIUNGERE LA SUA ALTEZZA MASSIMA DI 30 m E 120 ANNI DI ETÀ, L'ONTANO ESIGE UN SUOLO  PROFONDO RICCO DI HUMUS E DI ELEMENTI NUTRITIVI. HA INOLTRE BISOGNO DI MOLTA LUCE E DI UMIDITÀ ATMOSFERICA. L'ONTANO NON PROSPERA SU TERRENI CALCAREI E POCO PROFONDI. È LA PIÙ IMPORTANTE SPECIE DEL GENERE ALNUS DELLE ZONE COLLINARI CHE PROSPERA LUNGO I CORSI D'ACQUA. VIENE SPESSO UTILIZZATO PER CONSOLIDARE I TERRENI INCOLTI. NELLE ALPI QUESTA SPECIE È PRESENTE FINO A PIÙ DI 1'300 m DI ALTITUDINE.

L'ONTANO E LE QUATTRO STAGIONI:

LA CORTECCIA, VERDE O GRIGIO-BRUNA E LISCIA NEGLI ALBERI GIOVANI, PRODUCE CON L'ETÀ UN RITIDOMA BRUNO-NERO SCREPOLATO, CHE SI SFALDA LENTAMENTE A PICCOLE PLACCHE VERTICALI. IL LEGNO SOTTOSTANTE È LEGGERO, TENERO MA ABBASTANZA RESISTENTE.

SUBITO DOPO IL TAGLIO, A CONTATTO CON L'ARIA E CON LA LUCE, LA SEZIONE ASSUME UNA COLORAZIONE ROSSO CAROTA. QUESTO LEGNAME VIENE UTILIZZATO NELLA FABBRICAZIONE DI MOBILI, DI UTENSILI DOMESTICI E PER LA PRODUZIONE DI CARTA.

- AMENTI MASCHILI LUNGHI 3-12 cm E FIORI FEMMINILI PICCOLI;

- PAGINA SUPERIORE DELLA LAMINA DA VERDE FINO A VERDE SCURO;

- GEMMA LATERALE STRETTA;

- RITIDOMA BRUNO-NERO SCREPOLATO CHE SI SQUAMA IN PICCOLE PLACCHE VERTICALI.